1 Maggio 2022: il claim di quest’anno è “Al lavoro per la pace”, con l’incertezza della presenza di Ambra e il ritorno in Piazza San Giovanni.

1 Maggio 2022

Dopo due anni, tre dall’ultima edizione live, il 1 Maggio 2022 torna nuovamente sul palco dal vivo in Piazza San Giovanni, sede storica dell’evento che ogni anno raccoglie oltre nove ore di musica live da condividere insieme ad uno sterminato pubblico in presenza.

Si tornerà infatti alla capienza piena, pre covid, intorno al palco allestito in Piazza San Giovanni per il 1 Maggio 2022, con 50.000 persone intorno alla piazza per un totale di oltre 350.000 persone possibile per tutto il perimetro intorno all’evento live su RaiTre.

1 Maggio 2022
Ecco la visione frontale del palco del 1 Maggio 2022 che domani torna, dopo due anni, in piazza San Giovanni.

Ma tra questi ritorni c’è un’incognita che aleggia: durante la conferenza stampa del 30 aprile infatti, Ambra Angiolini, la presentatrice ufficiale dell’evento non era presente a Roma, perché rinchiusa in casa in attesa dell’esito di un tampone negativo. La conduttrice e attrice romana sta girando in questi giorni una serie a Roma e all’interno dello staff e della produzione della serie si sono verificati alcuni casi di positività così si è subito effettuato l’isolamento.

“Sarebbe il colmo, dopo due anni in solitaria o registrato, che con il ritorno del Concertone del 1 Maggio 2022 in Piazza San Giovanni, io sia relegata a casa.” ha detto Ambra Angiolini durante un collegamento in videochiamata con Massimo Bonelli di iCompany e direttore artistico dell’evento. In ogni caso speriamo domani tutto possa filare liscio, ma c’è comunque un piano B, che in realtà era già previsto come una novità di questa edizione.

Nella prima parte dell’evento ci sarà anche la conduzione di Bugo, che accompagnerà anche Ambra durante la conduzione pomeridiana del 1 Maggio 2022, a cui si affiancheranno tutti gli artisti presenti a cantare sul palco per condurre ‘insieme’ una parte dell’evento. E’ infatti una delle parole chiave, quella di ‘insieme’, perché “la pace parte anche dalla quotidianità, da fare insieme. Per questo la conduzione diventa insieme, corale per dare ancora più verità e gridare forte la volontà di pace.” ha detto Cristiano D’Alisera, uno degli autori di questa edizione.

Infatti nella giornata di festa per tutti i lavoratori e lavoratrici il claim del 1 Maggio 2022 è quello di “A lavoro per la pace”, perché dopo due anni di pandemia siamo sotto venti di guerra incredibile tra la Russia e l’Ucraina, alle porte dell’Europa e questo rende una ripartenza tra emozioni contrastanti: “torniamo in piazza con felicità, ma non del tutto piena per la pandemia ancora presente dietro l’angolo e la guerra in atto.” ha detto Massimo Bonelli.

Cercherà comunque di essere come sempre una grande festa, con finalmente anche tanti giovani che torneranno a condividere allegria e gioia in una piazza piena di tanta musica italiana, tra volti storici e novità del panorama musicale italiano con l’unica eccezione della presenza dei Go_A, i rappresentanti per l’Ucraina della scorsa edizione dell’Eurovision Song Contest 2021. Sarà anche la prima volta sul palco del 1 Maggio 2022 Riccardo Cocciante, insieme a tutto il cast originale di Notre Dame De Paris che tornerà in giro per l’Italia a vent’anni dal debutto.

“La musica ha sempre lavorato per la pace, così come l’arte tutta in generale; ma la musica è anche fisica perché tocca la pancia e i nervi” ha detto Gino Castaldo che seguirà la diretta per RaiRadioDue con i commenti a caldo dei cantanti appena scenderanno dal palco. “Inoltre”, ha aggiunto Gino “ci sarà una sorpresa solo per noi e RaiPlay, perché durante la pausa televisiva Valerio Lundini e I Vazzanikki faranno uno show in esclusiva per noi”.

Questa la line-up del 1 Maggio 2022:

MARCO MENGONI, GO_A, GAZZELLE, CARMEN CONSOLI, ARIETE, LA RAPPRESENTANTE DI LISTA, LUCHÈ, COEZ, VENERUS, MACE feat. Rkomi, Venerus, Gemitaiz, Colapesce e Joan Thiele, PSICOLOGI, RANCORE, MARA SATTEI, WILLIE PEYOTE, BRESH, TOMMASO PARADISO, RKOMI, ORNELLA VANONI, ROVERE, FABRIZIO MORO, L’ORCHESTRACCIA, SINKRO, ENRICO RUGGERI, DEDDY e CAFFELLATTE, MOBRICI, COMA_COSE, MAX PEZZALI, FASMA, BIGMAMA, MECNA, LE VIBRAZIONI, CLAVER GOLD, LUCA BARBAROSSA e EXTRALISCIO, ANGELINA MANGO, HU, NOTRE DAME DE PARIS, MR.RAIN, BANDABARDÒ & CISCO, VV.

A cui si aggiungeranno nella conduzione gli interventi del divulgatore scientifico BARBASCURA X, della giornalista FRANCESCA BARRA e dell’attore CLAUDIO SANTAMARIA, della giornalista GIOVANNA BOTTERI, dell’attore e regista MARCO PAOLINI, dell giornalista RICCARDO IACONA, dello scrittore STEFANO MASSINI, dell’influencer attivista FEDERICA GASBARRO e del comico e conduttore televisivo VALERIO LUNDINI & i VAZZANIKKI.

Matteo Magazzù

Speaker e attore romano, ama la musica, il teatro, l'arte, il cinema, la televisione.

View All Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *