Eurovision Song Contest 2022: video intervista ai Circus Mircus, in gara per la Georgia all’ESC2022

Circus Mircus

Hanno portato avanti la bandiera della loro nazione la Georgia, ma i Circus Mircus non sono riusciti a staccare il biglietto per la finale dell’Eurovision Song Contest con il brano “Lock me in”.

In attesa di scoprire cosa succederà durante la finale di sabato 14 maggio, che seguiremo in diretta facebook sul nostro canale live dalle 20.40, Matolas ha intervista i Circus Mircus in gara con il brano “Lock me in”.

Circus Mircus
Ecco la cover di “Lock me in” la canzone che i Circus Mircus hanno portato in gara per l’Eurovision Song Contest 2022 per la Georgia

Ecco quello che hanno raccontato i Circus Mircus ai nostri microfoni (dopo il video la versione in inglese):

“Diamo il benvenuto ai Circus Mircus che rappresenteranno la Georgia per l’Eurovision Song Contest 2022. Cosa vi aspettate dalla vostra partecipazione?”

Ci aspettiamo di ricevere tanta gioia, energia e magari anche tanti voti! 

“Cosa ci potete raccontare del vostro brano “Lock me in”? Come l’avete scelto per l’Eurovision?”

Non è stato così complicato. Quando abbiamo saputo che saremmo venuti all’Eurovision, volevamo qualcosa di unico, come tutte le nostre canzoni. Avevamo già il reef pronto da un po’ e non avevamo idea che avremmo scelto questo; poi un giorno mentre facevamo le prove abbiamo scelto “Lock me in”. 

“Ho letto che il vostro gruppo è nato dopo che siete stati licenziati dal circo dove lavoravate perché eravate i peggiori lavoratori. Come avete deciso di diventare una band e cosa vorreste dire al vostro vecchio capo?” 

In realtà gli altri hanno abbandonato l’accademia, sono stato io ad essere stato licenziato dopo aver liberato un leone: “Liberate gli animali!!”. Il nostro capo è una persona orribile, si chiama Jean Baptiste Lavaret ed ha un circo a Toulouse. Sono riuscito a liberare un solo leone prima di essere fermato e non ho potuto liberare tutti gli altri.

“Siete mai stati in Italia prima d’ora? Conoscete qualche parola in italiano e qualche artista nostrano con il quale vi piacerebbe duettare?”

E’ la prima volta per noi, ma qualcun altro dei ragazzi è stato qui più volte prima di noi. Amimao i Ricchi e Poveri e tutte le loro canzoni come “Mamma Maria”.

“A parte il vostro brano, quale canzone vi piace di più tra quelle in gara? C’è qualcuna che temete?”

Non siamo spaventati da nessuno, ci piacciamo molte canzoni come quella di Sam Ryder dell’Inghilterra, con la sua voce angelica. Quando eravamo più giovani ascoltavamo sempre i The Rasmus e quindi ci piacciono anche loro e poi anche WRS della Romania e le ragazze della Danimarca.

“Stiamo vivendo dei momenti terribili con questa guerra. Cosa volete dire a riguardo e può la musica salvare ed unire il mondo?” 

La gente deve essere unita e lottare insieme; nulla può cambiare se non agiamo tutti insieme. La musica può guidare e unire tutti quanti, proprio come lo sport e le altre arti in generale; ma c’è bisogno che tutte le persone agiscano insieme: tocca a tutti noi! 

“Ed ora è il vostro momento dell’APPELLO PER FARVI VOTARE! Potete dire quello che volete per ricevere voti da tutta Europa!” 

Votate per noi; votate per noi! E mostrateci i vostri voti!!!

“Please welcome Circus Mircus who represent Georgia for the Eurovision Song Contest 2022. What do you expect from your participation?”

We’re expecting a lot of joy, energy and maybe votes!

“Would you like to talk about your song “Lock me in”? How did you choose it for the Eurovision?”

It was not hard. When we knew that we were going to Eurovision we wanted something unique like all our songs are. We had the reef ready bit we had no idea we would choose that and one day doing rehearsal we realized we would choose this one!

“I read that your band started after you were fired from the circus where you used to work because you were the worst workers? How did you decide to become a band? What do you want to say to your old boss?”

They were the dropout of the academy, I was the one that was kicked out because of releasing the lion. “Release all the animals!!”. His name is Jean Baptiste Lavaret he has a circus in Toulouse. I release one lion and I got captured and couldn’t release all the other lions.

“Have you ever been in Italy before? Do you know some Italian words?And do you know some Italian artists whom would you like to do a duet with?”

First time for us but some guys have been here before many times. We love Ricchi e Poveri and their songs such as “Mamma Maria”.

“A part for your song, which one in the competition do you like the most? And who are you scared of?”

We are not scared, we like many songs, I like the guy from England he has the voice of angel. When we were kids we heard The Rasmus so we like them, we like WRS from Romania with “Llàmame” and the girls from Denmark as well.

“We’re all living bad times with this incredible war. What would you like to say about it? Could music save and unite the world?”

People unite together, nothing can change if we do not act. Music can lead and unite just like sports and other arts. But it comes down to people.

“And now it’s your time to CALL TO VOTES! Say what you want in order to receive votes from all over Europe!”

VOTE FOR US, VOTE FOR US, SHOW US YOUR VOTE!!!

Per tutte le news riguardanti l’Eurovision Song Contest clicca qui.

Matteo Magazzù

Speaker e attore romano, ama la musica, il teatro, l'arte, il cinema, la televisione.

View All Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *