Sanremo 2021: la video intervista a Fulminacci

Fulminacci

A poche ore dall’inizio dell’ultima puntata di Sanremo 2021, abbiamo intervistato Fulminacci, per la prima volta in gara tra i Big con il brano “Santa Marinella”.

Dopo il successo di “Canguro”, Fulminacci presenta “Santa Marinella” che sarà contenuto nel nuovo album di Filippo Uttinacci, dal titolo “Tante care cose” in uscita il 12 marzo.

Nella serata sanremese delle cover, quella di giovedì 4 marzo, l’artista ha portato sul palco del Teatro Ariston “Penso positivo”, spalleggiato da due ospiti d’eccezione: Valerio Lundini e Roy Paci, che durante l’esibizione ha visto l’artista destreggiarsi tra la batteria e una divertente coreografia insieme ai due artisti per omaggiare, con la loro interpretazione, il popolare brano cult di Jovanotti.

Fulminacci
Ecco la cover di “Santa Marinella” il brano che porta in gara a Sanremo 2021

Ecco quello che Fulminacci ci ha raccontato nella breve intervista a poche ore dalla finalissima:

“Sanremo 2021, a poche ore dalla finale del Festival, siamo in compagnia di Fulminacci! Ciao.”

Ciao ragazzi, ciao a voi.

“Allora volevamo chiederti subito, visto che siamo arrivati al sabato, come è stato questo Sanremo 2021, qual è il tuo giudizio, il bilancio del tuo primo Sanremo, un Festival anche senza pubblico.” 

Esatto sì! allora per risponderti alla domanda la mia impressione generale del Festival è fantastica, nonostante le restrizioni anticovid. Io comunque prima Sanremo non l’ho mai vissuto, per cui per me è così e semmai lo scoprirò dopo com’è, se dovessi tornarci in futuro; com’era un tempo, insomma le feste, le cose non ci sono. Devo dire che comunque io sto bene così, mi diverto, faccio il mio e quindi va bene. Mangio in camera, ceno in camera, tutte regole così però è anche un modo per rilassarsi prima dell’esibizione che ci sta. 

“E sul brano ‘Santa Marinella’ ho letto che tu l’avevi scritto circa due anni fa e l’hai tenuto nel cassetto: hai pensato che questo era il momento giusto per uscire con questa canzone proprio per il tuo debutto sul palco dell’Ariston?”

Per quanto riguarda la canzone sì in effetti è una canzone che ho scritto due anni fa e appena ho saputo della mia candidatura a Sanremo ho subito pensato a questo pezzo. Non ho mai titubato un attimo perché ce l’avevo nel cassetto e ho detto ‘è questa!’, devo andare con questa, anche banalmente, perché è un pezzo che si presta ad un arrangiamento orchestrale e quando mi ricapita un’orchestra come quella di Sanremo? Quindi posso dire, insomma, che mi sto divertendo molto, ecco ve lo dico.

In questo momento così delicato per i Lavoratori dello Spettacolo c’è una frase nella tua canzone “Santa Marinella” che vorresti dedicare a loro? Quale potrebbe essere?”

Nella mia canzone? “Voglio che mi guardi e che mi dici che domani è tutto apposto” però vorrei diciamo vorrei che loro, tutti i lavoratori dello spettacolo, mi dicessero ‘è tutto apposto abbiamo cominciato a lavorare’. Sogno quel giorno e spero che possa arrivare molto presto.

Dopo la vittoria del Premio Tenco nel 2019 come ‘opera prima’ per il suo primo lavoro discografico “La vita veramente”, Fulminacci pubblicherà il suo secondo disco di inediti “Tante care cose” che conterrà anche le hit “Canguro” e “Un fatto tuo personale”, compreso il brano sanremese “Santa Marinella”. La cover del disco è stata realizzata da Mine Studio con l’intelligenza artificiale attraverso l’utilizzo di software e tools che usano metodi di machine learning conosciuti come “generative adversarial network”.

Questa è la tracklist ufficiale insieme alla cover ufficiale:

  1. Meglio di così
  2. Santa Marinella
  3. Miss Mondo Africa
  4. La grande bugia
  5. Un fatto tuo personale
  6. Tattica
  7. Canguro
  8. Forte la banda
  9. Giovane da un po’
  10. 10. Le biciclette
Fulminacci
La cover ufficiale di “Tante care cose”, il nuovo album di Fulminacci in uscita il 12 marzo e che conterrà oltre al brano sanremese, anche le hit “Canguro” e “Un fatto tuo personale”

1 comment on “Sanremo 2021: la video intervista a Fulminacci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *