L’Isola dei famosi 2021 riparte con lo sprint di Ilary Blasi

Dopo un anno di pausa, è tornata l’Isola dei famosi 2021 sempre su Canale 5 e per la prima volta condotta da Ilary Balsi, che torna anche lei dopo una pausa, alla conduzione di un reality show.

Con il 21,68% di share e 3.602.000 telespettatori la prima puntata dell’Isola dei famosi 2021 ha riportato in vita lo storico reality show, nato su Raidue e poi trasferito dal 2015 su Canale 5, facendo anche respirare a livello di ascolti Mediaset, sofferente, tranne che per C’è posta per te, da diversi mesi.

Isola dei Famosi 2021
Un’immagine del nuovo studio dell’Isola dei Famosi 2021 condotto da Ilary Blasi e con Iva Zanicchi, Tommaso Zorzi ed Elettra Lamborghini come opinionisti

Anche se siamo giunti alla 15° edizione, con un format ormai visto e rivisto, gli autori hanno cercato di rinnovare alcuni aspetti del gioco partendo dalla divisione dei concorrenti in due squadre quella dei burinos e dei rafinados che, vivendo sulla stessa isola in Honduras, non dovranno in alcun modo comunicare tra loro né aiutarsi.

Nella squadra dei burinos, i ‘burinotti’ dell’Isola dei famosi 2021, ci sono Francesca Lodo, ex letterina di Passaparola ed ex collega di Ilary Blasi; Gilles Rocca, fresco vincitore di Ballando con le Stelle; Paul Gascoigne, allenatore di calcio ed ex giocatore; Vera Gemma, attrice e figlia di Giuliano Gemma; Awed, YouTuber; e Daniela Martani, famosa più per le numerose polemiche sulle sue continue esternazioni e lotte, che per reali motivi artistici.

Mentre nella squadra dei rafinados, quelli un po’ dalla puzza sotto il naso, troviamo, la conduttrice Elisa Isoardi; la showgirl Angela Melillo; il modello Akash Kumar; l’attore Roberto Ciufoli; la modella ed ereditiera Drusilla Gucci Ludolf e l’imprenditore, visconte Ferdinando Guglielmotti, questi ultimi due che sono risultati essere anche i primi due nominati dell’edizione 2021 dell’Isola dei Famosi.

Ma il vero punto di forza in questa edizione, con un cast al momento quasi anonimo, tranne forse Drusilla, con la sua collezione di ossa e l’amore per la morte, e i possibili scontri tra Vera Gemma e Daniela Martani, che sono già prossime a tirarsi i capelli e non solo, è sicuramente la conduzione di Ilary Blasi.

Dopo mesi di sofferenze con Alfonso Signorini, alla guida di due Grande Fratello Vip dalle dimensioni monstre, nelle quali c’è stata solo grande noia e insofferenza, con una conduzione scialba, di parte e poco ficcante; con Ilary Blasi, che torna alla conduzione di un reality show dopo le prime fortunate edizioni del GFVip, abbiamo ritrovato la sua spontaneità e schiettezza che in un reality show sono decisamente linfa vitale.

E sia, se qualche uscita volontaria o meno, come nel caso della Palapa, trasformatasi in Patata, o di commenti a doppio senso fatti dagli amici e parenti dei naufraghi o degli stessi opinionisti, la conduzione di Ilary Blasi, sincera, senza fronzoli e un po’ burina non ha fatto sentire la pesantezza di quasi tre ore di programma fino ad oltre l’una e mezza di notte.

La forza di Ilary Blasi sta proprio in questo: conduce alla sua unica maniera, in vesti sicuramente meno ingessate di quanto richiederebbe la televisione italiana, ma che avvicina di più il pubblico a casa, che ormai conosce perfettamente un meccanismo che per quanto si possa rinnovare, risulta poi sempre lo stesso, proprio come se la conduzione fosse fatta da un gruppo di amici dal proprio salotto.

Ilary Blasi, mi permetto di dire, può essere la degna erede di Simona Ventura, vera regina dell’Isola dei Famosi, grazie alla sua freschezza e semplicità, che la portano sempre a dire quello che pensa senza troppi filtri. Un po’ quello che era stato fatto notare ad Alessia Marcuzzi, conduttrice delle passate edizioni dell’Isola su Canale 5, e che un po’ la stessa conduttrice aveva provato a smorzare, trovandosi però in un ruolo che poco le apparteneva come gusto di conduzione.

Isola dei Famosi 2021
Ilary Blasi mentre si collega con Fariba, madre di Giulia Salemi, e Ubaldo, il cromatologo di Markette, che dovranno superare alcune prove per diventare nuovi naufraghi dell’Isola dei Famosi 2021

Ad aiutare Ilary Blasi poi sicuramente c’è la scelta ad hoc degli opinionisti di questa edizione, ovvero Iva Zanicchi e Tommaso Zorzi, che già hanno dimostrato di punzecchiare e sottolineare gli aspetti più interessanti delle dinamiche, andando a trovare la “ciccia”, fondamentale per il reality; aiutati anche da Elettra Lamborghini, che però al momento è al pit stop a casa, causa positività al Coronavirus.

Forse al momento l’unica ruota debole del carro è proprio l’inviato in loco, che quest’anno è stato scelto nella persona di Massimiliano Rosolino, grande nuotatore e campione olimpico a Sidney 2000, che però al momento non è riuscito nel difficile compito di essere il punto di unione tra lo studio di Milano e l’Isola stessa. Forse, per non affollare il banco degli opinionisti, Tommaso Zorzi avrebbe avuto più forza come inviato, commentando con il suo modo tagliente anche le prove dei concorrenti in maniera schietta e sincera; un po’ sullo stile di Costantino Della Gherardesca a Pechino Express.

Insomma le premesse perché questa Isola dei famosi 2021 possa andare bene ci sono tutte. Ora toccherà vedere la sua evoluzione nelle prossime puntate e soprattutto nella doppia collocazione, tanto amata dal GFVip, con due appuntamenti a settimana il lunedì e il giovedì, nella speranza che questa sovraesposizione non rischi di sortire l’effetto contrario e che quindi faccia perdere ascolti e grinta a questa Isola dei famosi 2021.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *